Giugno 2023

REGIONE

CENTO GIORNI DELLA GIUNTA ROCCA. MASELLI: "SULLE POLITICHE SOCIALI REGIONE IMPEGNATA A NON LASCIARE INDIETRO NESSUNO"

regione

"In linea con quanto dichiarato dal Presidente Francesco Rocca il mio lavoro all’assessorato ai Servizi sociali, che ho l’onore di presiedere, è stato incentrato in questi primi cento giorni sulla conoscenza approfondita delle innumerevoli problematiche che rientrano tra le competenze del mio ufficio. Ho quindi preso contatto con il mondo dell’associazionismo sociale e del volontariato, con enti, famiglie, semplici cittadini per capire da vicino bisogni, necessità, urgenze di tantissime persone che si attendono dalle istituzioni risposte a problemi concreti e, il più delle volte, assai seri perché incidono fortemente sulla qualità della vita delle persone interessate e delle loro famiglie". Lo ha dichiarato l’assessore ai Servizi sociali, alla Disabilità, al Terzo Settore, ai Servizi alla Persona della Regione Lazio Massimiliano Maselli.

"Un primo effetto di questo lavoro di analisi e studio – ha concluso l’assessore - è stato l’elaborazione di una proposta di legge per l’istituzione del garante regionale per la tutela delle persone con disabilità, la suddivisione per l’annualità 2022 delle risorse del fondo per l’assistenza alle persone con disabilità grave prive del sostegno familiare, l’insediamento del tavolo a favore dell’invecchiamento attivo, la proposta di legge sui caregiver e sull’autismo. C’è ancora tantissimo da fare, non faccio proclami ma posso dire che insieme al presidente Rocca, assai attento alle tematiche sociali, la Regione Lazio non vuole lasciare indietro nessuno".

22_6_23

 

condividi su: