Luglio 2020

CCIAA RIETI: "DIGITALIZZAZIONE E TURISMO IN SICUREZZA, DUE BANDI PER CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO"

Sono stati pubblicati in data odierna al link http://www.ri.camcom.it/ P42A0C236S177/Bandi-di-gara. htm due nuovi bandi promossi dalla Camera di Commercio di Rieti con scadenza 31/08/2020 per sostenere con contributi a fondo perduto (voucher) le imprese del territorio. 

Il primo bando -  “Bando voucher digitali I4.0 - Anno 2020” - punta a sostenere le iniziative di digitalizzazione delle imprese di tutti i settori economici, con un contributo fino ad un massimo di 3mila euro ad azienda, finanziando fino al 70% delle spese ammissibili che dovranno riguardare almeno una tecnologia dell’Elenco 1 (robotica avanzata e collaborativa; interfaccia uomo-macchina; manifattura additiva e stampa 3D; prototipazione rapida; internet delle cose e delle macchine; cloud, fog e quantum computing; cyber security e business continuity; big data e analytics; intelligenza artificiale; blockchain; soluzioni tecnologiche per la navigazione immersiva, interattiva e partecipativa come realtà aumentata, realtà virtuale e ricostruzioni 3D; simulazione e sistemi cyberfisici; integrazione verticale e orizzontale; soluzioni tecnologiche digitali di filiera per l’ottimizzazione della supply chain; soluzioni tecnologiche per la gestione e il coordinamento dei processi aziendali con elevate caratteristiche di integrazione delle attività come ad esempio ERP, MES, PLM, SCM, CRM, incluse le tecnologie di tracciamento, ad es. RFID, barcode, etc; sistemi di e-commerce; sistemi per lo smart working e il telelavoro; soluzioni tecnologiche digitali per l’automazione del sistema produttivo e di vendita per favorire forme di distanziamento sociale dettate dalle misure di contenimento legate all’emergenza sanitaria da Covid-19; connettività a Banda Ultralarga) con l’eventuale aggiunta di una o più tecnologie dell’Elenco 2 (sistemi di pagamento mobile e/o via Internet; sistemi fintech; sistemi EDI, electronic data interchange; geolocalizzazione; tecnologie per l’in-store customer experience; system integration applicata all’automazione dei processi; tecnologie della Next Production Revolution (NPR); programmi di digital marketing.

La seconda iniziativa – “Bando Turismo - Anno 2020” – prevede contributi a fondo perduto finalizzati ad agevolare le imprese del settore turistico-ricettivo e attività collegate (attività di alloggio-ristorazione, servizi delle agenzie di viaggio, dei tour operator e servizi di prenotazione e attività connesse, attività creative, artistiche e di intrattenimento, attività sportive, di intrattenimento e di divertimento) nel mettere in sicurezza le proprie strutture e nel formare il personale addetto ai servizi turistici al fine di offrire garanzie in merito al contenimento del rischio Covid-19. In questo caso il contributo potrà raggiungere un massimo di mille euro ad impresa e potrà finanziare fino al 70% delle spese ammissibili.

Per quanto riguarda entrambi i bandi, le spese ammissibili possono essere effettuate dal primo gennaio 2020 al 45esimo giorno successivo alla data di pubblicazione del provvedimento di concessione. Le imprese dovranno essere in regola, tra l’altro, con il pagamento del diritto annuale della Camera di Commercio al momento di presentazione della domanda.

condividi su: