Agosto 2018

NEWS

VIA CARLO SFORZA, TUTTI A CASA GLI ABITANTI. ALLARME RIENTRATO

sicurezza

E' rientrato l'allarme per la sostanza che avrebbe avvolto dal pomeriggio di ieri gli abitanti di un condominio di Via Carlo Sforza fino ad arrivare ad allertare i vigili del fuoco. Non si trattava soltanto di gas ma di qualcos'altro che in un primo momento veniva identificato attraverso la strumentazione in dotazione come simile all'acido cianidrico.

Al nostro arrivo ieri sera nel quartiere, molti i curiosi che, smartphone in mano, ne studiavano pericolosità e caratteristiche, certamente non rassicuranti.

Oggi però dopo gli interventi di bonifica effettuati nella rete fognaria, lo studio dei parametri da parte dei diversi tecnici convenuti e l'esame delle analisi, è stata identificata come 'benzina' la sostanza incriminata.

La stessa sarebbe stata sversata in un tombino provocando una reazione a contatto con altri residui di rifiuti liquidi, sprigionando un forte odore nauseabondo. Trova conferma quindi quanto  ipotizzato in un primo momento.

Le famiglie hanno quindi potuto far ritorno nelle rispettive abitazioni tirando un sospiro di sollievo.
 

condividi su: