Settembre 2021

PERSONE & PERSONAGGI

ARRIVA DAI ROS IL TENENTE COLONNELLO BRANCHINELLI, NUOVO COMANDANTE REPARTO OPERATIVO CARABINIERI DI RIETI

persone

Arriva dai Ros dopo incarichi in tre compagnie, il nuovo comandante del Reparto Operativo del Comando Provinciale Carabinieri di Rieti tenente colonnello Matteo Branchinelli, originario di Terni. La presentazione questa mattina alla stampa dopo l’incontro avuto con il Prefetto ed il Procuratore.

Un’esperienza investigativa importante su eversione e terrorismo in genere. “Non si pensi che questa nomina sia legata ad una esigenza particolare del nostro territorio – chiarisce il comandante provinciale Bruno Bellini – ho semplicemente fatto richiesta di un profilo che fosse in grado di analizzare determinati sensori evitando l’incremento di fenomeni al momento non ancora presenti. In questo caso ho accanto una persona che parla la mia stessa lingua. I problemi principali di questa provincia attualmente sono la droga, tema a cui la popolazione è ancora particolarmente sensibile e due aree di interesse: la ricostruzione del cratere a rischio di possibili infiltrazioni e la zona della Sabina al confine di altre province, con continue incursioni”.

“Chiedo la vostra collaborazione e quella dei cittadini - ha detto il tenente colonnello Branchinelli – per aiutarci a lavorare meglio. Non c’è una situazione di pericolo neanche ipotetica, ho semplicemente una freccia al mio arco da sfruttare per mantenere un buon livello di sicurezza”.

Tanta la curiosità suscitata dal passaggio dai Ros (Reparto Operativo Speciale) ad una tranquilla provincia, a questo ha dato risposta il comandante Belini “Sentiva la mancanza del contatto con il territorio, mentre lì il lavoro è concettuale: si studiano i fenomeni su grande scala. Una scelta coraggiosa per chi sente di essere portato a risolvere i problemi quotidiani attraverso invece il pedinamento, l’intercettazione, l’intervento immediato”.

28_09_21

phM. D'Alessandro

condividi su: