Luglio 2024

CAMMINO DI FRANCESCO: FONDAZIONE VARRONE E CAI IN CAMPO PER LA CURA E LA BONIFICA

Tanti i pellegrini in marcia sul Cammino di Francesco e questo ha reso ancora più pressante la questione della cura e della pulizia dei sentieri. Raccogliendo le segnalazioni della Fondazione Amici del Cammino di Francesco e del Cai, la Fondazione Varrone ha stanziato fondi ad hoc del settore Ambiente per la bonifica dei tratti più critici del circuito della valle reatina. A farsi carico del coordinamento e dell’esecuzione dei lavori necessari sarà il Cai di Rieti attraverso ditte specializzate, mentre delle spese si farà carico la Fondazione Varrone. Gli interventi previsti sono quelli di sfalcio e pulizia dei sentieri, di cura e manutenzione della segnaletica. 
“Come Cai siamo tra i primi fruitori dei sentieri e anche i primi a cui pellegrini e camminatori segnalano problemi e criticità – dice il presidente della sezione reatina Francesco Battisti – Per questo siamo grati alla Fondazione Varrone che ci mette in condizione di dare una risposta ai problemi più immediati che si incontrano sul nostro bel Cammino”. 
“Abbiamo scritto alla Provincia e ai sindaci dei Comuni della Valle Santa per invitarli a segnalare al Cai le criticità di cui sono a conoscenza nei tratti di loro pertinenza così da armonizzare gli interventi - dice il presidente della Fondazione Varrone Mauro Trilli - Crediamo si tratti di una iniziativa utile a migliorare la fruibilità del Cammino, che poi è quello che come Fondazione ci sta a cuore. Parliamo di un circuito che richiama ogni anno migliaia di camminatori da tutta Europa e che alimenta un sistema di attività ricettive ed economiche che merita attenzione e sostegno”.
I lavori di bonifica sui tratti più degradati inizieranno la prossima settimana per concludersi nell’arco di un mese. L’intervento segue di poche settimane quello sulla tabellazione del percorso alternativo al ponte sul Turano condotto anche questo d’intesa tra Fondazione e Cai di Rieti per consentire a camminatori e a ciclisti di bypassare il tratto di via Tancia interrotto per lavori. 

05_07_2024

condividi su: