Marzo 2021

SALUTE

L'EMA DÀ VIA LIBERA A ASTRAZENECA

amministrazione

L'EMA dà il via libera al vaccino AstraZeneca. Il comitato per la sicurezza dell’Ema (Prac) ha tenuto una riunione straordinaria sull’indagine sul vaccino di AstraZeneca contro il Covid ed eventi tromboembolici dopo la sospensione provvisoria a scopo precauzionale della somministrazione dello stesso vaccino. "Il comitato è giunto a una chiara conclusione scientifica: questo è un vaccino sicuro ed efficace. I suoi benefici nel proteggere le persone da Covid superano i possibili rischi" Lo afferma Emer Cooke, direttrice dell’Agenzia del Farmaco europea. "Durante l’indagine e la revisione abbiamo iniziato a vedere un piccolo numero di casi di disturbi della coagulazione rari e insoliti, ma molto gravi, e questo ha poi innescato una revisione più mirata basata sulle prove disponibili. Dopo giorni di analisi approfondita dei risultati di laboratorio, rapporti clinici, rapporti di autopsia e altre informazioni provenienti dagli studi clinici, non possiamo ancora escludere definitivamente un legame tra questi casi e il vaccino. Ciò che il comitato ha quindi raccomandato è di aumentare la consapevolezza di questi possibili rischi assicurandosi che siano inclusi nelle informazioni sul prodotto, attirando l’attenzione su queste possibili condizioni rare. Il comitato ha anche concluso che il vaccino non è associato ad un aumento del rischio complessivo di eventi tromboembolici o coaguli di sangue. Stiamo anche avviando ulteriori indagini per capire di più su questi rari casi e stiamo conducendo studi osservazionali mirati. Voglio ribadire che la nostra posizione scientifica è che questo vaccino è un’opzione sicura ed efficace per proteggere i cittadini contro il coronavirus"

condividi su: