Ottobre 2023

REGIONE

BONUS ENERGETICO, NICOLAI: “PIROZZI STIA TRANQUILLO, I SOLDI PER LA RICOSTRUZIONE CI SONO”

regione, ricostruzione

“Appare strumentale e intempestiva la presa di posizione dell’ex consigliere regionale Sergio Pirozzi, siamo in carica da pochi mesi, ma tra i primi appuntamenti della nuova legislatura abbiamo voluto convocare una seduta della XII CCP a Rieti proprio per fare il punto sulla ricostruzione post sisma con tutti i sindaci del cratere.

In quel contesto abbiamo raccolto suggerimenti e criticità dai rappresentanti del territorio, un lavoro sinergico di squadra che crediamo sia il miglior modo per recuperare i ritardi accumulati dalla precedente amministrazione di cui lo stesso Pirozzi faceva parte.

La Giunta Rocca, e in particolare l’assessore alla ricostruzione Manuela Rinaldi, l’onorevole Paolo Trancassini e il direttore dell’Ufficio speciale della ricostruzione del Lazio, Stefano Fermante, stanno lavorando alacremente per accelerare i tempi, aumentare la dotazione di personale tecnico, semplificare le procedure, e adottare tutte le necessarie misure per il rilancio socioeconomico delle comunità colpite dal terremoto, anche alla luce degli aumenti dei costi dovuti alla crisi economica. Un lavoro sinergico

Nello specifico, il finanziamento di 800mila euro relativo al ‘Contributo energetico una tantum a favore delle imprese operanti nei comuni del cratere sismico’, in ottemperanza alla Delibera di Giunta Regionale n. 655 del 28/07/2022, e alla Determinazione n. G13967 del 14/10/2022, non ha subito nessuno stop né ricollocazione, e gli uffici dell’assessorato alla ricostruzione stanno procedendo in collaborazione con la società LazioCrea alla pubblicazione dell’avviso pubblico per l’erogazione dei contributi.

Se vogliamo vincere questa battaglia per la ricostruzione del nostro territorio dobbiamo mostrarci uniti e perseguire con onestà intellettuale l’obiettivo, tralasciando le polemiche politiche e la demagogia.” Lo dichiara il consigliere di Fratelli d’Italia della Regione Lazio, Michele Nicolai.

5_10_23

condividi su: