Gennaio 2022

PROVINCIA

BIRRA DEL BORGO, CALISSE "CHIUSI PUNTI DI COLLEROSSO E ROMA. CONTINUANO INVESTIMENTI SU SPEDINO"

artigianato, impresa, occupazione

Il sindaco di Borgorose e presidente della Provincia di Rieti, Mariano Calisse, in una nota chiarisce la situazione legata al licenziamento di alcuni dipendenti di Birra del Borgo: “Dopo un colloquio con i dirigenti Ab InBev (società proprietaria di Birra del Borgo) va chiarito che la società continuerà a puntare fortemente sullo stabilimento di Spedino, ci sono piani di ingrandimento e ingenti investimenti, questo lavorerà senza sosta nella produzione. Chiude invece il centro sperimentale di Collerosso, da poco venduto. Resterà operativo il Bancone come pure costante l'attività di marketing e eventi sul territorio. La società si è invece vista costretta, soprattutto a causa della crisi legata alla pandemia, a chiudere alcuni punti con sede a Roma con conseguente esubero di personale. Rinnoviamo la nostra fiducia nei confronti di Ab-Inbev sicuri che insieme usciremo da questo brutto momento”.

25_01_22

condividi su: