Novembre 2018

NEWS

BATTUTA DI CACCIA FINISCE IN TRAGEDIA, SPARA E COLPISCE L'AMICO

immigrazione

Ieri, domenica 18 Novembre, un tragico incidente ha nuovamente colpito la nostra provincia. R. R., 51 anni ha perso la vita dopo essere uscito per una battuta di caccia, insieme all’amico 59enne.

Per una dinamica ancora da chiarire, R. R. è stato colpito dal fuoco amico esploso dall’arma in possesso dell’uomo che lo accompagnava. Inutili i soccorsi per il 51enne residente a Rivodutri.

Per l’amico che ha sparato, in comprensibile stato di choc, è stato necessario il ricovero a seguito di un malore.

Due famiglie straziate per la seconda volta in pochi giorni nella nostra provincia, dopo la morte del ventenne Marco Tosti. Sui social oltre la commozione e la partecipazione, la rabbia per quella che si ritiene una tragedia evitabile, sia da parte degli animalisti che degli stessi cacciatori, quest'ultimi esortano a rispettare le norme vigenti.

condividi su: