Ottobre 2020

ASM RIETI, POTENZIATO IL SERVIZIO DI TRASPORTO PUBBLICO LOCALE DA E PER IL POLO DIDATTICO DI RIETI

trasporti

Nella giornata di ieri il presidente di ASM, Vincenzo Regnini, ha avuto un incontro con il rappresentante della consulta e degli istituti facenti parte del polo didattico di Rieti, nel corso del quale è stata avanzata dagli studenti la richiesta di rimodulare gli orari delle linee e incrementare le corse da e per il polo didattico.

Recependo le istanze dei rappresentanti degli studenti, il servizio di trasporto pubblico locale è stato adeguato e potenziato introducendo le variazioni di seguito riportate, in vigore già da oggi ,con l’obiettivo di evitare il sovraffollamento sui mezzi:

  • Linea 154 di ritorno dal polo didattico:16:30;
  • Linea 633 andata da piazza cavour:7:50-8:05-8:05(bis)-12:30-12:35-13:00-13:10-13:30-13:35-15:30;
  • Linea 633 ritorno dal polo didattico:8:10-8:15-8:20-9:00-12:50-12:50(bis)-13:35-13:45-13:45(bis)-15:45;
  • Linea 641 andata da piazza cavour: 7:50 deviata FS-8:00 partenza da FS-8:40 deviata FS;
  • Linea 641 ritorno dal polo Didattico:8:10-13:50;
    Linea 651 andata dal polo didattico :13:50.

Le variazioni introdotte” – dichiara il presidente di ASM Vincenzo Regnini – “si inseriscono nell’ambito degli adeguamenti al servizio di trasporto pubblico locale conseguenti all’attività di  monitoraggio che l’azienda ha messo in campo per rispondere alle esigenze della popolazione scolastica e dell’utenza tutta. In una fase emergenziale come quella che stiamo vivendo l’azienda e per suo tramite l’Amministrazione Comunale, intendono svolgere il proprio ruolo per garantire una mobilità rispondente al bisogno di sicurezza e limare la diffusione di contagi da Coronavirus”.

Le variazioni apportate alle linee e agli orari sono state integrate nel nuovo libretto orario consultabile collegandosi al sito internet aziendale. Si invita l’utenza a visitare periodicamente il portale web di ASM  al fine di prendere visione delle future  implementazioni.

Rieti, 23.10.2020

condividi su: