Aprile 2022

SALUTE

ASL: DAL MINISTERO DELLA SALUTE, LA PROROGA DI INDOSSARE 'FFP2' NELLE STRUTTURE SANITARIE

salute

Il Ministero della Salute, attraverso un’apposita ordinanza, ha prorogato l’obbligo di indossare i dispositivi di protezione delle vie respiratorie di tipo FFP2 in tutte le strutture sanitarie, socio sanitarie e socio assistenziali fino al 15 giugno 2022. 
È fatto obbligo di indossare i dispositivi di protezione delle vie respiratorie ai lavoratori, agli utenti e ai visitatori delle strutture sanitarie, socio-sanitarie e socio-assistenziali, ivi incluse le strutture di ospitalità e lungodegenza, le residenze sanitarie assistite (RSA), gli hospice, le strutture riabilitative, le strutture residenziali per anziani, anche non autosufficienti, e comunque le strutture residenziali (di cui all’articolo 44 del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 12 gennaio 2017, pubblicato nel supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 65 del 18 marzo 2017).  
Non hanno l'obbligo di indossare il dispositivo di protezione delle vie respiratorie i bambini di età inferiore ai sei anni; le persone con patologie o disabilità incompatibili con l'uso della mascherina, nonché le persone che devono comunicare con una persona con disabilità in modo da non poter fare uso del dispositivo. 
È comunque raccomandato di indossare i dispositivi di protezione delle vie respiratorie in tutti i luoghi al chiuso pubblici o aperti al pubblico.   

29_4_22

condividi su: