Settembre 2020

SALUTE

ASL, AVVIATO SCREENING NELLE SCUOLE CON TEST RAPIDI

Tutti negativi al tampone i 12 ragazzi risultati dapprima positivi

scuola

La Direzione aziendale della Asl di Rieti comunica l’avvio dello screening di prevenzione e contenimento del Covid-19 negli Istituti scolastici della provincia di Rieti. Da ieri mattina, il personale sanitario del Servizio di assistenza proattiva infermieristica della Asl di Rieti sta eseguendo i tamponi rapidi antigenici alla popolazione scolastica dell’Istituto IPSSEO Costaggini di Rieti.   

I test antigenici evidenziano la presenza di componenti (antigeni) del virus. In caso di positività il soggetto deve necessariamente sottoporsi al tampone nasofaringeo.  

Nella giornata di ieri sono stati eseguiti i primi 52 tamponi rapidi antigenici. Su 52 studenti, 12 sono risultati positivi ai tamponi rapidi antigenici, ma tutti negativi al tampone nasofaringeo.  

“L’attività di testing che abbiamo avviato negli Istituti scolastici è molto importante –spiegano dalla Direzione Aziendale della Asl di Rieti. Di fronte ad un sospetto Covid infatti, si potrà avere una prima risposta nel giro di 20-30 minuti ed eventualmente estendere l’esame a tutti i contatti stretti. L’obiettivo, è quello di distinguere in modo tempestivo chi ha, ad esempio, solo una sindrome influenzale da chi, invece, è stato contagiato dal virus”. E’ necessario sottolineare, anche per evitare inutili quanto dannosi allarmismi nella popolazione, che in caso di positività, bisognerà sottoporsi al tampone molecolare per avere la diagnosi certa e definitiva: diagnosi che verrà poi formalizzata dall’Azienda Sanitaria Locale di Rieti".  

 

condividi su: