Luglio 2024

SPORT

ANTONIO SCAPPA BRILLA ALLA COPPA PAOLINO TEODORI CON UNA STRAORDINARIA PERFORMANCE

Questo weekend ad Ascoli Piceno si è tenuta la Coppa Paolino Teodori, valida per il Campionato Italiano Supersalita. Tra i numerosi piloti in gara, si è distinto Antonio Scappa, pluricampione del Campionato Italiano Velocità Montagna, che ha gareggiato nella categoria 2.0 RS Turbo al volante della sua Seat Leon Station Wagon.

Reduce da una straordinaria performance alla Trento Bondone, Scappa ha dominato la sua categoria con un ampio margine. "Sono estremamente soddisfatto della prestazione, nonostante sia stato un weekend molto impegnativo”, ha dichiarato il campione reatino. “Sabato, durante l’allineamento della prima manche di prove, ho avuto un incidente alla ruota posteriore destra, che dopo l’urto guardava verso l’esterno, cambiando radicalmente il comportamento della vettura e la risposta dell’auto ai movimenti dello sterzo. Voglio ringraziare espressamente Pasquale Di Mare, titolare della DMP Motors, che ha curato la preparazione della vettura, Claudio De Ciantis, titolare del team DP Racing, insieme a Carmine D’Alessandro ed i figli Simone e Michele, e la scuderia Greta Racing, che hanno fatto un lavoro eccezionale. Nonostante non avessero un banco, sono riusciti a mettermi nella condizione di disporre di un’auto quasi perfetta. Ovviamente, tutto ciò ha condizionato la mia prestazione, perché per dare il massimo e entrare nelle curve forte devi poter confidare nel mezzo e nella sua risposta ai movimenti dello sterzo. Se manca questa sicurezza, hai sempre una riserva a spingere come vorresti. Nonostante ciò, sono riuscito a interpretare bene la prima manche di gara e ancora meglio la seconda, vincendo la categoria. È una grande soddisfazione per il duro lavoro svolto durante il weekend, da me, dal preparatore, dal team e dalla scuderia. Sono sicuro che i risultati continueranno a migliorare man mano che prenderò più confidenza con il mezzo e riuscirò a metterlo a punto".

Anche l'avvocato Alessandro de Sanctis, Presidente dell'Automobile Club Rieti, ha espresso il suo entusiasmo e apprezzamento per Scappa: "Complimenti ad Antonio, anche oggi ha dimostrato di essere un fuoriclasse. Nonostante i problemi di sabato e l’autovettura non fosse perfettamente in ordine, è riuscito a vincere la sua categoria, giungendo primo nelle due sessioni di gara. È indubbiamente un motivo di vanto per la città di Rieti e per l'Automobile Club Rieti avere un campione come Antonio, un asso delle corse in salita, apprezzatissimo dai numerosi tifosi e sostenitori che ne riconoscono il talento, la determinazione e la tenacia".

De Sanctis ha aggiunto: "L'Automobile Club Rieti è grato ad Antonio Scappa per la passione e l'impegno profusi in questi anni, laureandosi per ben sei volte campione italiano e portando in alto i colori della città di Rieti. Tra l’altro questa è l‘occasione per ringraziare Antonio ed il team DP Racing che hanno voluto portare alla Coppa Paolino Teodori i colori della Rieti-Terminillo, che si terrà il 3 e 4 agosto 2024. Vogliamo sperare che in gara gli abbiano portato quel pizzico di fortuna che non guasta mai".

Il Presidente dell’Automobile Club Rieti ha concluso: “Desidero infine rivolgere, a nome dell’Automobile Club Rieti, un plauso anche a Francesco Cervelli e Bruno Grifoni, che hanno partecipato alla Coppa Paolino Teodori, contribuendo anche loro a dare lustro all’automobilismo ed al motorsport reatino".

condividi su: