Aprile 2024

SCUOLA & UNIVERSITÀ

AGLI STUDENTI DEL 'ROSATELLI', UNA TARGA DAI MINISTRI DELL'INTERNO, DELL'ISTRUZIONE E MERITO

scuola

Questa mattina, nel Palazzo del Governo, il Prefetto di Rieti, Pinuccia Niglio, ha consegnato agli studenti dell’Istituto di Istruzione Superiore “Celestino Rosatelli” di Rieti” una targa speciale che il Ministro dell’Interno e il Ministro dell’Istruzione e del Merito hanno voluto conferire all’Istituto per il merito, l’entusiasmo e l’impegno dimostrati nella partecipazione al progetto “Percorsi di sensibilizzazione a sostegno degli amministratori locali”.

Le attività progettuali hanno permesso agli studenti di approfondire tematiche cruciali, tra cui il ruolo del Sindaco ed i compiti della Polizia Locale, gli strumenti di partecipazione dei cittadini alla vita amministrativa dell'Ente Locale, l’uso corretto della rete e delle piattaforme web e le azioni di prevenzione e contrasto dei fenomeni di bullismo e cyberbullismo, ed infine problematiche di rilevante attualità come la gestione del ciclo dei rifiuti ed i relativi rischi di infiltrazione della criminalità organizzata.

Al termine delle giornate formative, i ragazzi hanno poi “tradotto” le sollecitazioni ricevute in prodotti digitali (video e brevi storie a fumetti), utilizzando un linguaggio semplice e diretto per comunicare il messaggio positivo circa la necessità di scegliere comportamenti leciti per risolvere i problemi, promuovendo il rispetto della legalità attraverso l’utilizzo degli strumenti di democrazia partecipativa.

Il Prefetto, nel congratularsi con gli studenti per il prestigioso riconoscimento, ha altresì ringraziato tutti i formatori: il dr Claudio Valentini, Presidente del Consiglio comunale di Rieti, la dr.ssa Sabrina Castelluzzo, allora Dirigente della divisione anticrimine della Questura di Rieti e la dr.ssa Roberta Cavolata, Responsabile dell’Ufficio Minori, il dr. Claudio Santarelli, Segretario Generale del Comune di Fara Sabina, la dr.ssa Sonia Salvi, Dirigente del Comune di Rieti e l’Ing. Emiliana Piacente, responsabile del Servizio Sviluppo Sistemi Informativi della ASM di Rieti, che hanno saputo coinvolgere  attivamente i ragazzi in tematiche istituzionali.

Vivissimi complimenti vanno anche alla Dirigente scolastica ed ai docenti dell’Istituto Rosatelli che hanno svolto un ruolo chiave in questo percorso collaborando in modo costruttivo con i rappresentanti delle Istituzioni territoriali.

17_4_24

condividi su: