Maggio 2021

EVENTI E MANIFESTAZIONI

104° GIRO d’ITALIA TAPPA 10 – L’AQUILA/FOLIGNO: LUNEDÌ 17 MAGGIO ECCO LE STRADE INTERESSATE

viabilità

Il 17 Maggio 2021, in occasione del transito della 10ma Tappa del 104° Giro d’Italia, sarà disposta, per ragioni di sicurezza pubblica, la chiusura al traffico del percorso della gara competitiva e di quello della manifestazione con biciclette a pedalata assistita che la precederà per un tratto.  Di seguito si indicano in tabella il percorso e gli orari di chiusura che potranno subire, ove necessario per esigenze di pubblica sicurezza, anticipazioni.

 

  1. GIRO _ E – manifestazione biciclette a pedalata assistita

 

PARTENZA DA RIETI PIAZZA VITTORIO EMANUELE ore 12.00

LOCALITA’

ORARIO CHIUSURA

ORARIO TRANSITO

RIETI (Piazza V.Emanuele, Piazza Marconi, Viale Maraini, Via Marco Curio Dentato, Quattro Strade)/SR.79/PIEDILUCO

Dalle ore 11.30

12.00/12.30

PIEDILUCO/RIETI   SR.79

Dalle ore 11.30

12.30/12.00

Tale chiusura si protrae fino al passaggio del veicolo recante il cartello mobile “fine gara ciclistica” e, comunque, fino a cessate esigenze;

  1. X TAPPA GIRO D’ITALIA – L’AQUILA/FOLIGNO

 

INGRESSO IN PROVINCIA DI RIETI (provenienza Provincia di L’Aquila/Sella di Corno SS.17) ORE 14.15 c.ca  -  SS.4 SALARIA.

LOCALITA’

ORARIO CHIUSURA

in entrambi i sensi di marcia

ORARIO TRANSITO

ROCCA DI CORNO ( ingresso in provincia di Rieti ) ANTRODOCO

13.00

14.15/14.34

ANTRODOCO – SANTA RUFINA

13.15

14.34/14.55

SANTA RUFINA/RIETI ( Via Salaria per L’Aquila, Viale Morroni, Viale Canali, Piazza Marconi, Viale Maraini, Via Marco Curio Dentato, Quattro Strade )

13.55

14.55/15.06

VIA ROSATELLI/BASSO COTTANO SR.79 fino al limite della provincia di Terni

13.55

15.06/15.30

Tale chiusura si intende fino al passaggio del veicolo recante il cartello mobile “fine gara ciclistica” e, comunque, fino a cessate esigenze;

 

Si raccomanda a tutta la popolazione il rigoroso rispetto delle regole anticontagio Covid, dettate dalla normativa vigente, con particolare riferimento al divieto di assembramenti e ad ogni altra prescrizione che sarà disposta con ordinanza del Questore.

Ciò, fatta salva ogni eventuale modifica legislativa dettata dall’evoluzione della curva epidemiologica.

Rieti, 13 Marzo 2021

condividi su: