Aprile 2020

TERMINILLO

TSM2, M5S RIETI: "DALLA MAGGIORANZA POLEMICHE STERILI SU TERMINILLO"

politica

"L'interrogazione della consigliera regionale Silvia Blasi, che tanto scalpore ha creato nella maggioranza del nostro Comune, non è volta a fermare il progetto TSM 2 bensì a richiedere se tutte le norme siano state rispettate in sede di presentazione del progetto del comprensorio sciistico." - Scrivono il deputato Lorenzoni e il consigliere Casanica del Movimento 5 stelle di Rieti - "Pertanto, qualora si dovesse verificare uno stop al progetto, i cittadini di Rieti ed il Comune sarebbero in diritto di chiedere conto ai progettisti e all'Ente proponente, che è la Provincia di Rieti, anziché individuare quale colpevole un consigliere di minoranza che chiede lumi senza ostacolare in alcun modo, sotto nessun profilo, la realizzazione del progetto, se questo rispetta tutti i crismi del caso. Alzare inutili polveroni in questo momento non è opportuno e non sarà certo il M5S di Rieti, né i suoi esponenti nelle istituzioni che sono stati sempre collaborativi sul tema, ad impedire lo sviluppo economico del territorio, impedimento da ricercare, invece, nell’immobilismo ventennale di altri soggetti."

20_04_20

condividi su: