Dicembre 2020

REGIONE

REGIONE: BANDO PER GLI INSEDIAMENTI ARTIGIANALI E INDUSTRIALI

artigianato, regione

È stato pubblicato oggi sul Bollettino Ufficiale della Regione Lazio un bando da 3,5 milioni di europer finanziare opere di infrastrutturazione di aree per insediamenti artigianali e industriali.

Il 60% della somma complessiva (2.100.000 €) è riservato a progetti presentati dai Consorzi per le aree di sviluppo industriale (previsti dalla L.R. n°13 del 29-5-1997) e il restante 40% (1.400.000 €) a quelli presentati dai Comuni e dai Consorzi tra Comuni.

Potranno essere finanziati integralmente (fino al 100% dell’investimento ammissibile) gli interventi di realizzazione di opere di urbanizzazione primaria (come strade, depuratori, illuminazione stradale, allacci fognari) sia interne all’area da attrezzare, sia finalizzate all’allacciamento di questa con le infrastrutture esistenti nella zona. Ugualmente finanziabili al 100% i lavori per la realizzazione, all’interno delle aree attrezzate, di impianti tecnologici in comune, centri servizi e incubatori.

“La riqualificazione delle aree produttive è fondamentale per aumentare la competitività e per incentivare gli investimenti e questo bando è parte di una strategia precisa della giunta Zingaretti per porre le basi della ripartenza dopo il Covid – ha commentato l’assessore regionale allo Sviluppo Economico, Commercio e Artigianato, Ricerca, Start-up e Innovazione della Regione Lazio, Paolo Orneli – Con la programmazione unitaria dei nuovi fondi europei e del fondo di sviluppo e coesione, poi, investiremo ulteriori risorse sulle infrastrutture al servizio delle aree produttive, su sostenibilità, ricerca, innovazione e sull’attrazione degli investimenti.”

La domanda di concessione del contributo – scaricabile al link http://www.regione.lazio.it/ rl_attivitaproduttive/?vw= contenutidettaglio&id=129 o sul Bollettino Ufficiale della Regione di oggi, Supplemento 1 – dovrà essere sottoscritta dal legale rappresentante dell’Ente richiedente e presentata entro le ore 12.00 del 10 febbraio 2021, alla Direzione regionale per lo Sviluppo Economico e le Attività Produttive - Area Ricerca, Innovazione per le imprese e Green Economy, in Via Rosa Raimondi Garibaldi 7 - 00145 Roma, ovvero all’indirizzo di posta elettronica certificata (Pec): ricercainnovazionegreeneconomy @regione.lazio.legalmail.it

03_12_20

condividi su: