Dicembre 2020

REGIONE

LAVORO, DI BERARDINO "REGIONE TERMINA ITER PER SOSTEGNO AREE CRISI COMPLESSA FROSINONE E RIETI" 

amministrazione

"I nostri uffici hanno terminato l'iter burocratico che assicura la mobilità in deroga per i lavoratori delle aree di crisi industriale complessa di Frosinone e Rieti. Dopo il lavoro fatto con INPS e Ministero del Lavoro, grazie al quale abbiamo recuperato 8,5 milioni di euro euro, abbiamo pubblicato le determine che autorizzano al pagamento della mobilità e che consentono ulteriori mensilità per i circa 1.102 lavoratori delle aree di crisi complessa, pagamento che come sempre viene effettuato dall'Inps. Nel frattempo, attendiamo l'esito dei lavori della Manovra di Bilancio che prevede lo stanziamento di un fondo per garantire la copertura degli ammortizzatori sociali fino a gennaio 2021. Non appena ci sarà il trasferimento delle risorse da parte del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, sarà nostra cura lavorare le pratiche per trasferirle all'Inps, così da mettere in pagamento anche le ulteriori risorse. Per tante famiglie è una buona notizia. Indubbiamente siamo in un passaggio importante per tante famiglie e per tante persone. Ora a gennaio proseguiremo il confronto con le parti sociali per un raffronto con le politiche attive." 

 Così in una nota Claudio Di Berardino, assessore al Lavoro e Politiche per la ricostruzione della Regione Lazio.

30_12_20

condividi su: