Aprile 2020

EVENTI E MANIFESTAZIONI

FESTA DEI LAVORATORI: DICHIARAZIONE DEL PRESIDENTE DI ACQUA PUBBLICA SABINA, MAURIZIO TURINA

lavoro

La portata storica della sfida contro il Coronavirus Covid-19, ha chiamato tutti noi ad un’assunzione di responsabilità senza precedenti e ad un impegno straordinario finalizzato a garantire un servizio essenziale come quello idrico. In generale, ognuno di noi, in ogni ambito d’azione, ha partecipato all’elaborazione e all’implementazione di soluzioni innovative, a partire dalle modalità di lavoro, attraverso uno sforzo organizzativo importante - dichiara il Presidente di Acqua Pubblica Sabina SpA, Maurizio Turina - Il Primo Maggio 2020, festa di tutti i lavoratori, assume dunque, se possibile, un significato ancora più profondo.

Desidero innanzitutto inviare un caloroso augurio ai nostri preziosi dipendenti che hanno condiviso gli sforzi dell’Azienda nella riorganizzazione di funzioni e servizi, permettendo così di fronteggiare una situazione inedita e complicata, con professionalità, senso di responsabilità e spirito di appartenenza

Allo stesso modo, ringrazio tutti i Sindaci e gli Amministratori locali per l’abnegazione dimostrata nel quotidiano compito di garantire i servizi essenziali, salvaguardando prioritariamente la salute delle comunità locali.

APS ha il compito di gestire un bene primario e, con grande senso di responsabilità, è stata in grado di mantenere il fondamentale rapporto con l’utenza, di garantire una costante presenza fisica sul territorio e di mettere tempestivamente a disposizione di famiglie e imprese apposite misure ed agevolazioni.

Dalle prossime settimane tutti avremo di fronte una sfida ancora più difficile: favorire l’evoluzione e l’adeguamento di APS alla cosiddetta “Fase 2”, continuando, allo stesso tempo, a garantire tutela della salute di dipendenti e utenti e piena operatività aziendale.

Stiamo già da tempo lavorando per farci trovare pronti, innovando e adeguando gli strumenti informatici a servizio degli utenti anche per l’accesso da remoto, ridisegnando gli Sportelli secondo le indicazioni delle Autorità Sanitarie, mettendo in sicurezza ogni spazio aziendale, riorganizzando il lavoro di dipendenti e collaboratori.

Siamo certi che Acqua Pubblica Sabina, anche nella “Fase2”, sarà in grado di confermare la performance offerta nel pieno dell’emergenza, dimostrando di essere un’Azienda reattiva e al passo con i tempi.

Colgo, infine, l’occasione per inviare a tutti i Cittadini dei Comuni serviti da APS un augurio particolare in un momento difficile per il territorio e per il Paese dal quale potremo uscire solo con la collaborazione e l’impegno di tutti”.  

 

30_04_20

condividi su: