Marzo 2020

COVID-19, APS "IN CAMPO PER ASSICURARE IL SERVIZIO DI PUBBLICA UTILITÀ"

acqua

A seguito delle disposizioni nazionali e regionali in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19, Acqua Pubblica Sabina, gestore del Servizio idrico integrato di ATO3, sta mettendo in campo un eccezionale sforzo organizzativo al fine di tutelare la salute dei propri lavoratori e collaboratori, garantendo al contempo il servizio essenziale di pubblica utilità.

Nei giorni scorsi APS ha immediatamente provveduto a riorganizzare la presenza delle squadre di tecnici e operai sul territorio, rimodulando ferie e turni, così da garantire gli interventi di emergenza, salvaguardando la reperibilità. Per la parte amministrativa e commerciale dell’azienda, già dalla settimana scorsa è in corso l’implementazione delle procedure di lavoro agile e smart-working attraverso software e tool dedicati. Altre iniziative e misure di prevenzione verranno adottate da Aps nelle prossime ore con l’obiettivo di perseguire la massima tutela possibile per i lavoratori, in linea con i contenuti del protocollo d’intesa siglato tra il Governo e le parti sociali.

Per quanto riguarda i rapporti con l’utenza, si segnala che gli sportelli di APS di Rieti e Palombara Sabina saranno chiusi al pubblico fino a nuova comunicazione. E’ possibile comunque richiedere un appuntamento, tramite numero verde 800211330 o mail all’indirizzo utenti@acquapubblicasabina.it, solo ed esclusivamente per contratti per nuova fornitura, subentri, riattivazioni, disdette.

Per ogni ulteriore segnalazione è a disposizione il numero verde 800211330 o la mail aziendale utenti@acquapubblicasabina.it

“Mi preme sottolineare gli importanti sforzi compiuti dalla nostra Società che hanno permesso, nel giro di pochi giorni, di implementare strumenti di smart working e non solo – dichiara il Presidente di APS, Maurizio Turina – Non era un risultato scontato, né banale per un’Azienda che si conferma, anche in questa difficile situazione emergenziale, come una delle più innovative realtà industriali del nostro territorio, in grado di reagire in maniera tempestiva ed efficace a tutela della salute dei propri dipendenti, assicurando il servizio ai propri utenti e concittadini”.

16_03_2019

condividi su: