Marzo 2020

CONFARTIGIANATO "FSBA FONDO DI SOLIDARIETÀ BILATERALE DELL'ARTIGIANATO, TUTTE LE INFORMAZIONI"

Chiarimenti sull’intervento straordinario FSBA (Fondo di Solidarietà Bilaterale dell’Artigianato)

  • Che cosa è? Si tratta di una prestazione a favore dei lavoratori e delle imprese artigiane che eroga trattamenti di integrazione salariale (equiparabile a cassa integrazione) in caso di sospensione o riduzione dell’orario di lavoro. La prestazione è specifica per l’emergenza Coronavirus (causale COVID-19 - CORONAVIRUS).
  • Chi può richiederla? Le imprese artigiane con dipendenti che versano i contributi EBLART (obbligatorio dal 2010).
  • Ci sono imprese escluse? Sì, le imprese edili, le imprese che applicano un contratto collettivo nazionale diverso da quello artigiano, le imprese artigiane che non sono in regola con il versamento dei contributi Eblart per i dipendenti.
  • Cosa serve per presentare domanda?
  • Dati dell’impresa (ragione sociale, sede, P.IVA, CF, telefono, e-mail, numero dipendenti)
  • Documento identità titolare/legale rappresentante dell’impresa
  • Matricola INPS aziendale
  • Ticket INPS fornito dal consulente del lavoro (scaricabile dal cassetto previdenziale dell’impresa)
  • Elenco dei dipendenti completo di dati anagrafici, CF, residenza, mansione, orario di lavoro, numeri di telefono
  • IBAN dell’impresa
  • Come funziona la prestazione? L’impresa comunica i dati allo Sportello Lavoro e Bilateralità di Confartigianato, che provvede a redigere un accordo sindacale e a inoltrare la richiesta a FSBA. A fine mese andranno poi comunicate il numero di ore di sospensione del lavoro per ogni dipendente. Il Fondo, verificata la sussistenza di tutti i requisiti, erogherà all’impresa l’80% della retribuzione lorda corrispondente alle ore non lavorate dal dipendente.
  • Quando sarà versato il contributo? Normalmente il fondo eroga la prestazione in circa 15-30 gg.
  • A chi devo rivolgermi? Sportello Lavoro e Bilateralità di Confartigianato Imprese Rieti, tel. 0746218131 lavoro@confartigianatorieti.it

 

condividi su: